Potra lasciare il rio (Scipriani, Francesco Paolo)